La nota del sen. di Forza Italia Dario Damiani

Emergenza Covid-19, sen. Damiani: "In Puglia due patologie: pandemia e schizofrenia della Regione"

"Pochi giorni fa Emiliano implorava la zona rossa, oggi dichiara che, per magia forse, va tutto bene in Puglia"

Politica
Margherita venerdì 27 novembre 2020
di La Redazione
Il sen. Dario Damiani
Il sen. Dario Damiani © n.c.

"La Puglia è ormai una regione in trincea, ma non soltanto nella battaglia contro il Covid-19. I pugliesi, infatti, sono costretti a subire anche una seconda patologia, ovvero la schizofrenia del governo regionale". Ne è convinto il senatore di Forza Italia Dario Damiani, alla luce delle ultime dichiarazioni di Emiliano.

"Se fino a pochi giorni fa il presidente Emiliano implorava disperato il ministro Speranza affinché blindasse in zona rossa almeno le province di BAT e Foggia, in cui la situazione sanitaria era al limite della pressione sostenibile, e ammetteva che la situazione era fuori controllo dal punto di vista dei tracciamenti e dei ritardi nel processare i tamponi, oggi per magia annuncia che in Puglia va tutto bene: addirittura saremmo una delle regioni con il quadro generale migliore fra basso indice Rt e disponibilità di terapie intensive. La gravità della situazione sarebbe stata, a suo dire, enfatizzata dalla stampa, mentre sul fronte della carenza di personale sanitario le colpe sarebbero di 30 anni di politiche sanitarie nazionali sbagliate. Ergo, si autoassolve da ogni responsabilità per quanto sta accadendo in Puglia dalla fine dell'estate. Che cosa stia effettivamente accadendo, in realtà non si capisce: un giorno il presidente Emiliano comunica ai cittadini che siamo con due piedi nel baratro, il giorno dopo che si tratta di invenzioni della stampa. Forse la richiesta di zona rossa al governo per BAT e Foggia l'ha presentata la stampa all'insaputa di Emiliano...? E' evidente che siamo davvero alla follia, all'ultimo gradino della serietà istituzionale e mediatica", conclude il senatore.




Lascia il tuo commento
commenti