La nota del sen. di Forza Italia Dario Damiani

Accordo Emiliano-M5S, sen. Damiani: "In Puglia il perfetto tradimento elettorale"

La vicepresidenza del Consiglio regionale è andata al consigliere pentastellato Casili

Politica
Margherita venerdì 27 novembre 2020
di La Redazione
Il sen. Dario Damiani (FI)
Il sen. Dario Damiani (FI) © nc

“Il Movimento 5 Stelle si arrende alla seduzione delle poltrone e si stringe al Partito Democratico in un primo abbraccio ufficiale anche in Puglia, dove la vicepresidenza del Consiglio regionale va, infatti, al consigliere pentastellato Casili. La palese sofferenza della sfidante per la presidenza, Antonella Laricchia, alla quale va tutto l'onore delle armi per aver combattuto prima con Emiliano e poi dentro il suo Movimento contro questo accordo, non intenerisce affatto i suoi colleghi. Gli altri consiglieri grillini, infatti, incassano l'ok dei vertici nazionali e vanno spediti verso un posto in Giunta con l'assessorato al Welfare”. Così, in una nota, il senatore di Forza Italia Dario Damiani.

“La ricetta perfetta del tradimento elettorale - aggiunge - si consuma sulle spalle di chi ha votato per mandare a casa sua Emiliano e adesso se lo ritrova addirittura convivente e congiunto. L'ultima parola pare spetterà agli iscritti della famigerata piattaforma Rousseau, ma immagino si convinceranno facilmente ‘per il bene dei cittadini’, come sosteneva qualche giorno fa la consigliera Barone, probabile assessora in pectore. Di certo però gli elettori, alla prossima tornata elettorale, si ricorderanno del trasformismo opportunista di un movimento nato anticasta e diventato tutt'uno persino con gli arredi delle stanze del ‘potere’ e li condanneranno finalmente all'irrilevanza politica”.


Lascia il tuo commento
commenti