Dalla Regione Puglia

Guardie giurate, Caracciolo: "Elevare status ad agente ausiliare di pubblica sicurezza"

"Il contratto nazionale delle guardie giurate - spiega Caracciolo - è scaduto ormai da anni e per questo serve una svolta dignitosa e rispettosa della loro professionalità"

Politica
Margherita martedì 19 maggio 2020
di La Redazione
generico guardia giurata
generico guardia giurata © n.c.

"Le guardie giurate meritano tutela, chiederò al presidente della Regione Michele Emiliano di farsi portavoce dell'istanza che ne richiede l'elevazione dello status giuridico ad agente ausiliare di pubblica sicurezza". A farsi portavoce delle istanze del comparto vigilanza privata è il consigliere regionale Filippo Caracciolo.

"Il contratto nazionale delle guardie giurate - spiega Caracciolo - è scaduto ormai da anni e per questo serve una svolta dignitosa e rispettosa della loro professionalità. Anche durante l'emergenza coronavirus le guardie giurate sono state in prima linea per integrare le attività delle forze dell'ordine e per questo motivo a loro va un plauso ed un caloroso ringraziamento".

"Occorre - conclude Caracciolo - una riforma che assicuri dignità e valore al comparto della vigilanza privata. Sono certo che il presidente Emiliano recepirà le mie istanze e se ne farà portavoce a livello nazionale".

Lascia il tuo commento
commenti