La nota del consigliere regionale Filippo Caracciolo

Giunta regionale invia al Ministero proposta di declaratoria per le gelate 2018: c’è anche la BAT

Nella provincia BAT segnalati danni per oltre il 35% alla produzione olivicola

Politica
Margherita venerdì 07 giugno 2019
di La Redazione
gelate
gelate © n.c.

La Giunta regionale ha approvato una delibera nella quale viene formulata al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali una proposta urgente di declaratoria delle eccezionali avversità atmosferiche relative alle nevicate e gelate che nel febbraio – marzo 2018 colpirono i territori compresi nei Comuni delle Province di Taranto, di Brindisi, di Bari, di BAT e di Foggia con conseguente richiesta di accesso al Fondo di Solidarietà Nazionale. A darne notizia è il presidente della II Commissione “Affari Generali” della Regione Puglia Filippo Caracciolo.

“Dalle relazioni dei servizi territoriali preposti-spiega Caracciolo- emerge che, rapportando il valore del danno alle strutture aziendali e quello alla produzione inficiate dalle nevicate e gelate del periodo febbraio-marzo 2018, con il valore della produzione lorda vendibile, scaturisce un’entità del danno superiore al 30%, soglia prevista dalla normativa vigente per dar corso alla richiesta della declaratoria dell’eccezionalità dell’evento avverso”.

“Nella BAT, ad esempio- prosegue il presidente della Commissione "Affari Generali"- troviamo danni per oltre il 35% alla produzione olivicola riguardanti tutto il territorio di Andria, Canosa e Minervino e larga parte dei territori di Barletta, Bisceglie e Trani”.

“Doverosa- conclude Caracciolo- è dunque la decisione della giunta Regionale, vicina agli agricoltori nella rivendicazione dei propri diritti”.

Lascia il tuo commento
commenti