Da Palazzo Madama

Bicamerali, il sen. Damiani (FI) in Commissione per il controllo sugli enti di previdenza

La Commissione si riunirà per la prima volta nella giornata di mercoledì 5 dicembre

Politica
Margherita sabato 01 dicembre 2018
di La Redazione
Il sen. Dario Damiani
Il sen. Dario Damiani © nc

Nei giorni scorsi la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha nominato i componenti delle varie Commissioni bicamerali. Il senatore barlettano di Forza Italia Dario Damiani ha ricevuto l'incarico presso la Commissione parlamentare per il controllo sull'attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, che si riunirà per la prima volta nella giornata di mercoledì 5 dicembre.

"Ringrazio la Presidente Casellati, il gruppo di Forza Italia e la capogruppo Annamaria Bernini per la fiducia e per questa nomina che mi consente di partecipare con ulteriore impegno ai lavori parlamentari. Spero che le mie competenze possano essere d'ausilio per il compito che mi viene assegnato all'interno di una Commissione così importante" dichiara il senatore azzurro.

La Commissione parlamentare per il controllo sull'attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale (INPS, INAIL, Casse professionali) è stata istituita dall'art.56 della legge 9 marzo 1988, n. 88 e svolge funzioni di controllo sull'attività degli enti previdenziali e assistenziali, nonché sull'operatività delle leggi in materia previdenziale e sulla coerenza del sistema con le linee di sviluppo dell'economia nazionale. Dalla XIII legislatura la Commissione ha cercato di caratterizzarsi come una bicamerale per lo stato sociale, aggiungendo al controllo meramente passivo sull'attività degli enti, fondato sulle relazioni annuali dei rispettivi presidenti, un vero e proprio controllo attivo, basato su un modello di analisi comprendente una dettagliata serie di voci.

Lascia il tuo commento
commenti