Sviluppi. Politica locale

Trani, presentata una ″sorella d'Italia″: Elena Muoio di Margherita di Savoia

La squadra di Fratelli d'Italia si allarga e la quota degli amministratori sale a 10 nella provincia Bat sotto il tricolore di Fdi

Politica
Margherita lunedì 19 novembre 2018
di La Redazione
Fratelli d'Italia, segreteria provinciale Bat
Fratelli d'Italia, segreteria provinciale Bat © Tranilive.it

Un altro amministratore si aggiunge alla squadra di Fratelli d'Italia nella Bat: annunciato questa mattina a Trani in conferenza stampa l'ingresso del consigliere comunale di Margherita di Savoia, Elena Muoio, oggi all'opposizione e proveniente da una realtà civica.

"Un valido ingresso, oltretutto femminile - dichiara il consigliere comunale di Barletta Stella Mele -, a dimostrazione del fatto che FdI non faccia questione di genere e valorizza sia le donne sia gli uomini che intendono occuparsi di politica". "Con l'ingresso di Elena Muoio la pattuglia della Bat sale a 10 amministratori e da oggi siamo presenti anche in consiglio salinaro. Per noi sintomo di una importante crescita", dichiara il coordinatore provinciale Raimondo Lima.

L'augurio di buon lavoro al consigliere Muoio e le congratulazioni per il lavoro svolto dalla classe dirigente della Bat arriva anche dall'on. Marcello Gemmato: "Fratelli d'Italia dimostra di essere un partito sano e costantemente in crescita -dichiara infine il consigliere e coordinatore regionale Erio Congedo, presente oggi in conferenza stampa-. L'ingresso del consigliere Muoio è solo uno dei tasselli che compongono il puzzle di amministratori pugliesi che scelgono FdI per la coerenza del programma, della linea politica (sia locale sia nazionale) e per la qualità della classe dirigente che rappresenta il partito di Giorgia Meloni in Puglia. Mi congratulo con il coordinatore provinciale Raimondo Lima per l'ottimo lavoro sul territorio e al consigliere Muoio rivolgo il mio augurio di buon lavoro, certo dell'apporto che darà in consiglio comunale".

Lascia il tuo commento
commenti