Lo scenario internazionale

Proequipe al Cosmoprof Worldwide di Bologna

Un forte segnale di ripartenza per un settore che è stato duramente colpito dalla pandemia

Mondo Imprese
Margherita mercoledì 04 maggio 2022
di La Redazione
Proequipe al Cosmoprof Worldwide di Bologna
Proequipe al Cosmoprof Worldwide di Bologna © n.c.

Dopo un’edizione annullata e una rimandata a causa del Covid-19, si è svolta regolarmente il Cosmoprof, la più grande manifestazione fieristica internazionale dedicata all’estetica professionale, tenutasi a Bologna dal 28 Aprile al 1 Maggio. Un forte segnale di ripartenza per un settore che è stato duramente colpito dalla pandemia e che ha faticato per recuperare fiducia a causa anche una lenta ripresa economica globale.

Proequipe srl, azienda di Corato leader nel settore dell’estetica professionale e attiva con distribuzione di prodotti e servizi su tutto il territorio nazionale, ha partecipato a questa importante fiera per diverse edizioni ed è stata presente anche quest’anno con uno scopo ben preciso: fissare un punto di svolta in tutto il settore.

La pandemia non ha portato solo conseguenze economiche, con chiusure forzate e una lenta ripartenza causata dalla paura del virus, ma ha anche evidenziato quanto tutto il settore dell’estetica professionale necessiti di innovazione e di una attitudine più “imprenditoriale”.

Per questo la presenza di Proequipe al Cosmoprof ha avuto una semplice tematica: evoluzione.

Infatti in questo palcoscenico internazionale, la Proequipe ha presentato diverse tecnologie estetiche a marchio PROTECK Italia, nuovo figlio della famiglia Proequipe distribuito in tutta Italia, con apparecchiature avanzate pensate per aiutare il lavoro dell’estetista ed ottenere risultati efficaci e garantiti da sperimentazioni e test effettuati da anni.

Oltre a questo, Proequipe ha organizzato conferenze in cui sono stati illustrati modi per evolvere il ruolo dell’estetista professionale verso una visione più aziendale, con opportunità finanziare, strategie di consulenza e nuove opportunità di crescita nel digitale.

“Frequento questa manifestazione da più di 25 anni”, racconta Michele Fusaro, CEO di Proequipe Srl, “prima come visitatore interessato e successivamente addetto al settore per poi diventarne protagonista con un nostro stand in cui abbiamo racchiuso consapevolezza, esperienza, professionalità e competenza presentando tutto ciò che la nostra maturità nel campo estetico professionale ha raccolto negli ultimi anni.

PROTECK Italia è il connubio vincente di Tecnologia, Innovazione e rispetto del processo naturale che il nostro ciclo di vita segue.

PROTECK diventerà simbolo della nostra crescita e porterà in tutto il mondo la nostra dedizione e passione tutto Made in Italy.”

Lascia il tuo commento
commenti