La novità

Fermo pesca aggiuntivo, Mennea: «Saranno riaperti i termini per accedere agli aiuti 2019»

Il bando aveva scadenza fissata al 30 aprile, cioè in piena emergenza Covid

Cronaca
Margherita lunedì 29 giugno 2020
di La Redazione
Il fermo pesca in Adriatico prorogato all'8 settembre
Il fermo pesca in Adriatico prorogato all'8 settembre © nc

“Saranno prorogati i termini per accedere al sostegno economico destinato agli armatori di imbarcazioni da pesca che nel 2019 hanno subìto un ulteriore periodo di fermo. Il bando aveva scadenza fissata al 30 aprile, cioè in piena emergenza Covid, e questo non ha consentito a molti operatori nemmeno di poter ottenere informazioni dalle associazioni di categoria per presentare le domande. La situazione sarà sbloccata lunedì, consentendo a tutti gli aventi diritto di poter partecipare”. Ad annunciarlo il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, che sulla questione aveva presentato alcuni giorni fa una mozione che impegnava la Giunta e il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a prorogare i termini dell’avviso pubblico. A far rilevare il disagio degli operatori era stato il segretario cittadino del Pd di Margherita di Savoia, Emanuele Quarta.

“Quando si dialoga con le strutture – sottolinea Mennea - si riesce a trovare la soluzione migliore e a rimediare a soluzioni non proprio corrette sui tempi di accesso ai bandi. E’ giusto che quei fondi, destinati ai pescatori, vengano utilizzati proprio da loro e che possa il maggior numero di operatori del settore. Del resto, mai come in questo momento, terminata l’emergenza sanitaria, il settore della pesca merita di essere sostenuto più che mai, trattandosi di uno di quelli strategici per l’economia della Puglia”.

Lascia il tuo commento
commenti