Emergenza Coronavirus

Coronavirus, 500 mascherine per i medici di famiglia dal segretario Fimmg BAT Delvecchio

"Ho ritenuto doveroso acquistare cinquecento mascherine e metterle a disposizione dei colleghi che sono impegnati a curare i pazienti"

Cronaca
Margherita venerdì 20 marzo 2020
di La Redazione
Dino Delvecchio
Dino Delvecchio © nc

Il dottor Benedetto Delvecchio, segretario provinciale Barletta Andria Trani della Fimmg - Federazione Italiana Medici di Medicina Generale - ha messo a disposizione dei medici di famiglia della provincia cinquecento mascherine di protezione a seguito di un acquisto «straordinario di fornitura».

«Stiamo vivendo un momento di estrema difficoltà che ci vede essere in prima linea accanto ai nostri assistiti - ha dichiarato il segretario Delvecchio -. Alla luce di tutto questo, ed essendo la figura del medico di famiglia un anello molto importante in questo momento e senza voler fare polemica - non mi sembra il momento opportuno - ho ritenuto doveroso acquistare cinquecento mascherine e metterle a disposizione dei colleghi che sono impegnati a curare i pazienti. Preciso che per garantire la tutela della salute pubblica è necessario che il personale sanitario sia messo nelle condizioni di operare nelle condizioni di massima sicurezza».

«Questo gesto, mi preme precisarlo, è un atto doveroso anche per alleggerire la pressione che è esercitata sulla sanità pubblica che in ogni caso continua ad operare sempre con maggior attenzione, correggendo criticità che si sono inevitabilmente manifestate, al fine di mettere in sicurezza noi medici - ha proseguito Delvecchio -. Con gratitudine ed ammirazione ho riscontrato negli occhi delle colleghe e dei colleghi quello spirito di impegno e abnegazione professionale che mi fa ben sperare per il futuro. Altresì è doveroso da parte mia, interpretando il pensiero di tutti i colleghi, esprimere la più accorata vicinanza a tutte quelle famiglie di colleghi che hanno visto il loro congiunto morire a causa di questo virus. Si contano già 13 medici morti su tutto il territorio nazionale. Nei giorni prossimi provvederò ad acquistare altri dispositivi di protezione individuale per continuare in questa operazione di messa in sicurezza dei colleghi».

Delvecchio, inoltre, nella sua qualità di presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Barletta Andria Trani si è reso promotore di un video messaggio per «fornire informazione a medici e cittadini su quanto fare in questo periodo».
«Unendomi ai tanti appelli che si susseguono da settimane in merito ai comportamenti da osservare in questo periodo e di intesa con gli auspici di tutte le colleghe e colleghi della provincia appartenenti all’Omceo Bat ho realizzato un video per ribadire cosa fare e non fare in questo periodo presente nei nostri canali comunicativi e scaricabile dal nostro sito istituzionale https://www.omceobat.it/ ( https://we.tl/t-hhLxdGoouO ) - ha concluso il presidente Delvecchio -. Ribadiamo la necessità che tutti i i colleghi e cittadini rispettino scrupolosamente le regole in vigore».

Lascia il tuo commento
commenti