Alle spalle di Palazzo di Città

Inaugurato sgambatoio per cani in via Duca degli Abruzzi

"Un segnale della grande attenzione che la nostra amministrazione comunale rivolge alle tematiche relative agli animali da affezione", ha detto il Sindaco Lodispoto

Cronaca
Margherita domenica 29 dicembre 2019
di La Redazione
Inaugurazione sgambatoio per cani
Inaugurazione sgambatoio per cani © nc

Con la tradizionale e simbolica cerimonia del taglio del nastro è stato ufficialmente inaugurato dal Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto il primo sgambatoio per cani nel centro cittadino: oltre all’amministrazione comunale al gran completo, hanno partecipato all’evento anche le Guardie Zoofile Ambientali dell’associazione Fare Ambiente ed i volontari della Protezione Civile. L’area, che si estende su una superficie di 84 metri quadri, è stata suddivisa in due settori - uno per cani di piccola taglia e l’altro per le razze di taglia grande - e verrà presto corredata da giochi per cani ed altri accessori. La struttura è situata in via Duca degli Abruzzi, alle spalle del Palazzo di Città, ed è accessibile anche da via Risorgimento.

«L’inaugurazione di questo primo sgambatoio – ha dichiarato il sindaco – è un segnale della grande attenzione che la nostra amministrazione comunale rivolge alle tematiche relative agli animali da affezione, ma vuole essere anche un invito ai proprietari dei cani a rispettare le regole, soprattutto per quanto riguarda la raccolta delle deiezioni canine. Non è bello che una località turistica come la nostra debba fare i conti con questo problema a dir poco fastidioso, quindi ci auguriamo che questa struttura possa servire a mantenere un senso di civiltà e decoro nel nostro paese. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che, a vario titolo, hanno cooperato alla realizzazione di quest’area: in primo luogo il consigliere comunale e provinciale Savino Tesoro che ne ha seguito l’iter, le associazioni ambientaliste ed i volontari che, riunitisi attraverso i social, hanno voluto dare il loro contributo unendosi a questa giusta causa. E per gli amici degli animali c’è un’altra buona notizia: a breve infatti realizzeremo un’altra struttura come questa nel quartiere di Città Giardino. Stiamo lavorando per rendere Margherita di Savoia sempre più bella e vivibile e credo che, con il contributo di tutti, siamo sulla buona strada».

Lascia il tuo commento
commenti