Edilizia scolastica

Istituti scolastici, la Provincia BAT avvia nuovi lavori

Nei giorni scorsi sono stati aggiudicati i primi lavori urgenti finalizzati alla messa in sicurezza, recupero e risanamento conservativo

Cronaca
Margherita lunedì 28 ottobre 2019
di La Redazione
Scuola
Scuola © nc

Il neopresidente della provincia Bernardo Lodispoto ha voluto da subito rendersi conto dello stato in cui versano gli istituti scolastici provinciali e, soprattutto, della situazione finanziaria legata ai fondi a disposizione, sbloccando le prime gare per consentire i necessari ed urgenti interventi in particolare per l' Istituto " Giuseppe Colasanto" di Andria e l‘Istituto " Luigi Einaudi" di Canosa di Puglia.

Infatti, nei giorni scorsi sono stati aggiudicati i lavori urgenti finalizzati alla messa in sicurezza, recupero e risanamento conservativo dell'Istituto “L. Einaudi" di Canosa di Puglia per un importo complessivo di circa 220 mila euro, un intervento necessario e non più procrastinabile; mentre per l’Istituto "G. Colasanto" di Andria, sono stati impegnanti circa 190 mila euro destinati per il recupero ed il risanamento conservativo dei solai della palestra e all'auditorium. Opere queste necessarie e ferme da troppi anni.

Il presidente Lodispoto ha voluto dare subito un impulso nuovo all'attività della Provincia, cercando di velocizzare procedure ed interventi.

Nei prossimi giorni partirà anche il bando di gara per i lavori di risanamento dell'Istituto "Giacinto Dell'Oglio" di Bisceglie che, a breve, vedranno finalmente la luce.

Nonostante gli scarsi fondi a disposizione, il Presidente Lodispoto, consapevole dei problemi quotidiani che devono affrontare i Dirigenti scolastici e gli uffici tecnici della Provincia, i quali devono barcamenarsi tra mille difficoltà e poche risorse, si è posto l'obiettivo di cambiare approccio e metodo per una rapida risoluzione delle problematiche che interessano gli Istituti Scolastici di competenza Provinciale.

Al riguardo, nelle prossime settimane, assieme al Vice Presidente Rosa Cascella, incontrerà i Dirigenti scolastici per discutere ed approfondire tali problematiche.

La Provincia di Barletta-Andria-Trani sta riprendendo il ruolo di protagonista, avviando un piano di razionalizzazione e ottimizzazione della spesa al fine di utilizzare al meglio le scarse risorse finanziarie a disposizione, costituendo, al riguardo, anche una task force per rafforzare la capacità di intercettare i fondi e i finanziamenti necessari.


Fonte: Ufficio Stampa Presidenza Provincia BT

Lascia il tuo commento
commenti