La nota di Regione Puglia

Esenzioni del ticket sanitario per reddito: proroga fino al 31 marzo

Chi non possiede più i requisiti di reddito per l’esenzione ticket è responsabile dell’uso improprio del codice e non può più richiedere al proprio medico di apporlo sulle ricette

Cronaca
Margherita giovedì 06 gennaio 2022
di La Redazione
Ticket sanitario
Ticket sanitario © n.c.

Gli attestati provvisori di esenzione per reddito relativi alle condizioni di cui ai codici E01, E02, E03, E04, E94, E95 ed E96, sono prorogati fino al 31 marzo 2022. L'ulteriore proroga è finalizzata a ridurre allo stretto indispensabile le occasioni di affollamento agli sportelli delle Aziende sanitarie locali. Chi non possiede più i requisiti di reddito per l’esenzione ticket è responsabile dell’uso improprio del codice e non può più richiedere al proprio medico di apporlo sulle ricette. Chi invece ritiene di avere diritto all'esenzione e non è presente negli elenchi del sistema Tessera sanitaria (TS) può autocertificare la propria condizione senza recarsi allo sportello ASL, grazie al servizio online del portale Puglia Salute

Lascia il tuo commento
commenti