La novità

"Piazza Wifi Italia", anche l’Asl Bt all’interno del progetto con 120 access point

Pazienti, degenti e parenti potranno navigare gratuitamente utilizzando la rete pubblica

Attualità
Margherita domenica 26 luglio 2020
di la redazione
Wifi negli ospedali
Wifi negli ospedali © n.c.

C’è anche l’Asl Bt all’interno del progetto Piazza Wifi Italia, un accordo tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero dell’Innovazione e TIM che prevede la fornitura e installazione di 5mila Access Point WiFi negli ospedali pubblici italiani.

L’iniziativa, che si inserisce all’interno di quella che il Ministero per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione ha lanciato nei giorni scorsi, vede il progetto "solidarietà digitale per l’umanizzazione delle cure" esteso a tutto il territorio nazionale. Nato con l’obiettivo di aiutare persone, professionisti e aziende a continuare la propria attività servendosi di strumenti tecnologici adeguati e rispettando al tempo stesso le disposizioni del DPCM del Consiglio dei Ministri che introduce misure per il contenimento e contrasto del diffondersi del coronavirus, questo accordo è stato ben accolto dalla Asl Bt.

L’Azienda Sanitaria Locale della provincia di Barletta-Andria-Trani ha installato così 120 Access Point in 6 strutture ospedaliere, pazienti, degenti e parenti potranno navigare gratuitamente utilizzando la rete pubblica denominata wifi.italia.it.

Come utilizzare i servizi: l’autentificazione potrà avvenire in due modi: registrandosi (solo una volta) oppure utilizzando SPID. Con le stesse credenziali sarà possibile utilizzare la rete wifi in qualunque struttura d’Italia aderente all’iniziativa.

Nell’ambito dello stesso progetto, inoltre, sono stati donati 25 tablet da Huawei Italia, il cui utilizzo permetterà al personale sanitario e ai degenti di restare connessi, attenuando così le distanze sociali nel comune impegno del contenimento e contrasto del coronavirus.

Lascia il tuo commento
commenti