Il programma

"Dei muri: il cielo è di tutt*", al via il progetto che insegna a superare i muri fisici e culturali

Progetto vincitore dell’avviso pubblico “Periferie al Centro – intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia”

Attualità
Margherita giovedì 09 luglio 2020
di La Redazione
Dei muri: il cielo è di tutt*
Dei muri: il cielo è di tutt* © n.c.

Riparte il progetto DEI MURI: IL CIELO È DI TUTT* - Progetto vincitore dell'avviso pubblico “Periferie al Centro - intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia”. Attraverso la Possibilità artistica e la sua capacità di parlare a tutt*, il progetto prevede WORKSHOP DI DANZA, PERCORSI DI SPERIMENTAZIONE FOTOGRAFICA (CONTEST ANNESSO), LETTURE ANIMATE, PERFORMANCE SITE SPECIFIC, LABORATORI PER BAMBIN*, SPETTACOLI PER TUTTE LE ETÀ, INCURSIONI URBANE, PASSEGGIATE URBANE GUIDATE, tra i confini artificiali e naturali della città, ecc. Il tutto coinvolge e cattura, in un unico filo d'aquilone, i territori e comuni di Trani, Bisceglie e Margherita di Savoia.

Il cielo è di tutt*, come dice Rodari, e i muri hanno sempre dialogato coi cieli. Muri ambiziosi per arrivare lassù, in uno spazio imprendibile e condiviso. Ed è proprio DEI MURI che vogliamo parlare, nelle loro molteplici accezioni, con una lente particolare, quella del linguaggio del corpo e della sua immersione negli spazi urbani che tracciano confini materiali e immateriali, ma che al tempo stesso rappresentano passaggi di comunicazione, aperture, restituendo senso al rapporto fra centro e periferie nel mondo.

La ricerca che attraversa il progetto tratta temi antichi e moderni, forti e delicati, vicini e lontani, personali e collettivi, e porta con sé la possibilità di raccontare attraverso le immagini e i gesti, i discorsi sospesi degli abitanti del tempo, danzando in storie che trasformano il territorio in spazi parlanti e luoghi di esperienze di tutt*, giocando a disegnare orizzonti di bellezza tra memorie e futuri.

Un fil rouge che partendo da Trani si sviluppa e coinvolge anche le città di Bisceglie e Margherita di Savoia.

Nel suo essere in movimento, il progetto si proietta verso un’idea di contaminazioni tra spazi e persone, attraverso la danza, la musica, la fotografia, la lettura, immersi in un paesaggio urbano e nel suo contatto con la natura, attraverso cui ogni territorio moltiplica la sua fertilità puntando a crescere di valore oltre le sue mura.

Il prossimo appuntamento è il 10 luglio p.v. a Bisceglie con il laboratorio di movimento creativo per adulti e bambin* (3-5 anni) - CHE SPASSO C'È UN MURO! - presso Biblioteca Isolachenoncè – Opera Don Uva; e la PasseggiArte – ore 18.00 - appuntamento a Parco San Andrea per la passeggiata urbana su due ruote con la partecipazione straordinaria di Mauro Preziosa e la sua handbike.

(Info e prenotazioni 349.0912784 – Fa Futuro Anteriore.

Oggi più che mai il tema dei muri è al centro del dibattito ed è fondamentale colloquiare con essi, proprio nel periodo post lockdown e di convivenza con barriere fisiche come mascherine, guanti e distanziamento sociale, che aggiungono nuovi elementi di distacco, di distanze e quindi muri materiali e immateriali, personali e sociali attorno a cui il progetto vuole contribuire a recuperare un dialogo possibile “DELLA POETICA DEI MURI”.

PROGRAMMA COMPLETO

10 luglio:

  • Ore 17.00 - CHE SPASSO C'È UN MURO! a 𝗰𝘂𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝗧𝗲𝗿𝗲𝘀𝗮 𝗧𝗼𝘁𝗮 𝗲 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗮 𝗚𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼- Laboratorio di movimento creativo per adulti e bambin* (3-5 anni) presso Biblioteca Isolachenoncè – Opera Don Uva. Info e prenotazioni per laboratorio: 328.6916216 – boaOnda
  • Ore 18.00 - PasseggiArte - Appuntamento a Parco San Andrea per la passeggiata urbana su due ruote con la partecipazione straordinaria di Mauro Preziosa e la sua handbike. Ore 19.00 arrivo presso la Biblioteca Isolachenoncè – Opera Don Uva per laboratorio partecipato di fotografia (a cura di Michela Frontino), letture ad alta voce, performance di danza e voce. A seguire lo spettacolo del teatro di figure de I Fattapposta - la vera storia di cappuccetto rosso”

Info e prenotazioni 349.0912784 – Fa Futuro Anteriore.

15 luglio:

  • Ore 16.00 - CHE SPASSO C'È UN MURO! a 𝗰𝘂𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝗧𝗲𝗿𝗲𝘀𝗮 𝗧𝗼𝘁𝗮 𝗲 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗮 𝗚𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼 - Laboratorio di movimento creativo per bambin* (6 - 10 anni) – presso Oratorio Don Bosco – Anspi – Parrocchia BMV Ausiliatrice.
  • Ore 16.00 – IL CIELO È DI TUTT* a cura di Legambiente Margherita di Savoia - Laboratorio di Costruzione di Aquiloni con materiale di riciclo (6-10 anni) presso Oratorio Don Bosco – Anspi – Parrocchia BMV Ausiliatrice.
  • Ore 18.00 - PasseggiArte - Passeggiata urbana, Laboratorio partecipato di fotografia (a cura di Michela Frontino), letture ad alta voce, performance di danza e voce – partenza da Parrocchia BMV Ausiliatrice a arrivo Bacino SS. Salvatore – Salina di Margherita di Savoia.
  • Ore 17.00 – IL CIELO È DI TUTT* a cura di Legambiente Margherita di Savoia - Laboratorio di Costruzione di Aquiloni con materiale di riciclo (5-10 anni) presso Villa Guastamacchia.
  • Ore 18.30 - PasseggiArte a cura di BoaOnda e Legambiente Trani – Visita guidata, Passeggiata urbana in bici, Laboratorio partecipato di fotografia (a cura di Michela Frontino), letture ad alta voce, performance di danza e voce – partenza da Villa Guastamacchia e arrivo a Piazza Duomo, passando per Villa Bini e giardino Telesio.

Per tutti e tre gli eventi Info e prenotazioni per laboratorio: 327.8195112 - Legambiente Margherita di Savoia.

18 luglio:

Per entrambi gli eventi Info e prenotazioni: 340.9776885 - BoaOnda.

20 luglio:

  • Ore 19.00 - TUTINA E IL CERVO / SI PUÒa cura di QuaLiBò e BoaOnda - Spettacoli danza per bambini/e (dai 2 anni) – Parco Santa Geffa. Info e prenotazioni: 340.9776885 - BoaOnda.

22 luglio:

  • Ore 17.30 CHE SPASSO C'È UN MURO! a 𝗰𝘂𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝗧𝗲𝗿𝗲𝘀𝗮 𝗧𝗼𝘁𝗮 𝗲 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗮 𝗚𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼 - Laboratorio di movimento creativo per adulti e bambin* (3 - 5 anni) presso BoaOnda Open Air/Giardino privato nei pressi di Donna Lavinia, Trani. Info e prenotazioni: 340.9776885 - BoaOnda.
  • MANIFESTO l'UMANO - 𝑨 𝒄𝒖𝒓𝒂 𝒅𝒊 𝑴𝒂𝒏𝒖𝒆𝒍𝒂 𝑳𝒐𝒑𝒔 𝒆 𝑴𝒂𝒔𝒔𝒊𝒎𝒐 𝒁𝒆𝒏𝒈𝒂 – 𝑩𝑶𝑨𝑶𝑵𝑫𝑨 - Contest Video LAB Danza (12-17 anni):
  • Ore 17-20.30 - Lab Danza MANIFESTO l’UMANO – Video Lab danza diffuso– Laboratorio per adolescenti (12-17 anni). Partenza dal Castello Svevo di Trani. Info e prenotazione obbligatoria al numero 340.9776885. - BoaOnda.
  • #ALFABETODEIMURI – Contest fotografico su Instagram sul tema dei “muri”. Sia quelli fisici, metafisici, culturali, ecc. e dei loro racconti. Ogni utente potrà condividere sui propri profili una foto che, secondo lui, rappresenta un muro utilizzando #alfabetodeimuri e taggando la pagina @deimuriilcieloditutti. Le fotografie che meglio rappresenteranno il tema saranno selezionate, da un’apposita giuria, per far parte della mostra finale del progetto che si svolgerà nel mese di settembre.
  • URBAN TALK conclusivo
  • Mostra Fotografica
  • Videodanza
  • Spettacolo danza "A(s)sola"

1- 24 luglio:

Sei un adolescente? La danza è la tua passione? Ti piacerebbe far parte di un evento performativo e di un VIDEO DANZA insieme ad altri come te?

Basta girare un video con il tuo cellulare, in cui danzi mentre interagisci con un muro, i suoi graffiti, i suoi murales, oppure la sua forma e le sue caratteristiche. I muri raccontano storie sospese e attraverso i gesti e la danza, diventano spazi parlanti…libera la tua fantasia e DANZA!

Invia il tuo video a deimuriilcieloditutti@gmail.com, potrai farlo 𝗱𝗮𝗹 𝟭 𝗮𝗹 𝟮𝟰 𝗹𝘂𝗴𝗹𝗶𝗼.

25 luglio:

13 luglio al 31 agosto:

Settembre:

Eventi gratuiti ma prenotazione obbligatoria.

Gli eventi sono realizzati con il patrocino del Comune di Trani, Bisceglie e Margherita di Savoia.

Si ringrazia, inoltre, per la collaborazione: Of(f) the Archive, Digital Footage, Parco Santa Geffa, Auser Trani, Rete Interculturale di Trani, Miranfù – Libreria di giovani lettori, Apulia project, Circolo dei Lettori di Bisceglie, Universo Salute Don Uva – Biblioteca Isolachenoncè, Fiab Bisceglie-Biciliae, Legambiente Trani, Parrocchia BMV Ausiliatrice – Oratorio Don Bosco – Anspi – Margherita di Savoia.

Lascia il tuo commento
commenti