Il commento del Dg Asl Bat, Delle Donne

Operatori socio-sanitari: proroga nel rispetto di normative e procedure concorsuali

I contratti in scadenza al 30 giugno sono stati prorogati al 30 settembre

Attualità
Margherita giovedì 25 giugno 2020
di La Redazione
Il direttore generale della Asl Bt, Delle Donne
Il direttore generale della Asl Bt, Delle Donne © n.c.

«Con delibera n.1091 dell'8.06.2020 i contratti degli operatori socio-sanitari della Asl Bt in scadenza a giugno sono stati prorogati al 30 settembre - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt - e la stessa delibera è stata notificata all'Usppi in data 17.06.2020 con nota protocollata 37016. Davvero non capisco le ragioni di questa manifestazione pubblica indetta per il giorno 30 giugno che ci è stata annunciata all'inizio del mese e alla quale abbiamo prontamente risposto con l'invio dell'atto di proroga».

I contratti in scadenza al 30 giugno, dunque, sono stati prorogati al 30 settembre (in conformità con quanto fatto con procedure precedenti al fine di dare a tutti le stesse possibilità) in considerazione della delibera n.648 del 3 aprile 2020 di approvazione della graduatoria di mobilità regionale e interregionale per 21 operatori al momento non immediatamente utilizzabile poichè c'è un tempo da rispettare per il rilascio del nulla osta da parte della azienda di provenienza e in considerazione del concorso unico regionale organizzato dal Policlinico Riuniti di Foggia che alla data della deliberazione della Asl Bt non risultava concluso.

«Da parte nostra c'è sempre stata collaborazione - continua Delle Donne - siamo molto consapevoli dell'importante lavoro che svolgono gli operatori socio-sanitari e che in questo periodo di emergenza è stato ancora più evidente e non solo a noi. Dobbiamo però rispettare il Piano dei Fabbisogni, il limite di spesa del personale a tempo determinato e le procedure a tempo indeterminato, concorsuali e di mobilità, per dare a tutti gli aventi diritto le garanzie che meritano».

Lascia il tuo commento
commenti