Emergenza Coronavirus

Confindustria, Leone: “Tre buone notizie per il turismo locale in vista della stagione estiva”

L’auspicata fase 2 del turismo locale parte con tre buone notizie

Attualità
Margherita venerdì 22 maggio 2020
di La Redazione
Giovanni Leone
Giovanni Leone © nc

L’auspicata fase 2 del turismo locale parte con tre buone notizie.

La prima è quella della nomina della dott.ssa Marina Lalli - direttrice generale delle Terme di Margherita di Savoia - alla guida di Federturismo, ovvero la Federazione Nazionale dell’Industria dei Viaggi e del Turismo del sistema Confindustria. Federturismo annovera fra i suoi associati strutture alberghiere, villaggi turistici, bed and breakfast, tour operator e agenzie di viaggio, terme e centri benessere, strutture congressuali, imprese di autotrasporto viaggiatori, nautica da diporto, porti turistici, stabilimenti balneari, discoteche e locali di intrattenimento.

Fondamentale anche la riapertura delle Terme di Margherita di Savoia, fissata per il prossimo 15 giugno. Attraverso una recente nota, le Terme hanno pubblicizzato le nuove misure di sicurezza per la salvaguardia dei clienti e dei propri dipendenti, rispettando con massima attenzione i protocolli del Governo, della Regione e di Federterme. Fuori discussione l’importanza strategica di tale struttura, che è un volano fondamentale per l’economia locale e per l’indotto annesso.

La dott.ssa Lalli, prima donna pugliese alla guida di Federturismo, impegnata a livello imprenditoriale nella nostra città, guiderà il turismo nazionale di Confindustria per i prossimi quattro anni. Avendo una interlocuzione diretta con il Governo italiano potrà sicuramente rappresentare al meglio le istanze dei nostri territori, mai come in questo momento rappresentati direttamente sui tavoli nazionali, al fine di creare un volano di sviluppo per l’intera collettività. A lei i più sinceri auguri di buon lavoro.

La seconda buona notizia per il turismo cittadino arriva dalla conferma della Bandiera Blu assegnata per il settimo anno consecutivo alla Città di Margherita di Savoia. Ancora una volta siamo meritevoli di tale riconoscimento, alla luce del rispetto dei seguenti requisiti: educazione ambientale, qualità delle acque (confermata dalle recenti indagini dell’Arpa Puglia), gestione dell’ambiente circostante, continua fornitura di servizi in piena sicurezza. Una notizia che fa il paio con la recente conferma della Bandiera Verde, che indica le migliori spiagge per i bambini in Italia. Bandiera Blu e Bandiera Verde testimoniano la bellezza e la cultura dell’accoglienza nel nostro paese, con la zona umida che costeggia le saline che disegna uno scenario incantevole ammirato in tutto il mondo. Sicuramente positiva la scelta strategica del Comune di Trinitapoli di realizzare l’illuminazione della pista ciclabile, un progetto davvero innovativo che permetterà una definitiva valorizzazione di questa stupenda zona.

La terza buona notizia arriva dal Governo, che ha garantito la riapertura per il turismo, definendo protocolli per la balneazione, la ristorazione e la ricettività alberghiera. Misure rigide, che però assicureranno l’avvio della stagione estiva. Una stagione che, ovviamente, sarà ben diversa dalle altre e che necessiterà di maggiore attenzione ed organizzazione. Ora, dal Governo si aspettano riscontri positivi anche sulle altre richieste avanzate: sostegno a fondo perduto, sgravi fiscali, totale abbuono dei canoni demaniali per l’anno in corso, prolungamento delle concessioni demaniali marittime fino al 2033. Speriamo bene.

Come diceva Rita Levi Montalcini: “Non temete i momenti difficili. Il meglio viene da lì.”.

GIOVANNI LEONE (Consigliere Confindustria Bari e BAT)

Lascia il tuo commento
commenti