Per scongiurare il possibile verificarsi di possibili azioni criminose ed illecite

Maggiori controlli sui requisiti del personale alla guida dei veicoli adibiti a trasporto di persone

É quanto stabilito dalla Prefettura di Barletta Andria Trani nel corso della Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia di Foggia in seguito al grave episodio di Milano dello scorso 20 marzo

Attualità
Margherita venerdì 05 aprile 2019
di La Redazione
autista
autista © n.c.

Maggiori controlli sui requisiti del personale predisposto alla guida dei veicoli a motore adibiti al trasporto di persone. É quanto stabilito dalla Prefettura di Barletta Andria Trani nel corso della Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia di Foggia, tenutasi nella mattinata di ieri presso il Palazzo del Governo di Barletta, su disposizione del Ministero dell’Interno ed in seguito al grave episodio di Milano dello scorso 20 marzo.

L’argomento sarà nuovamente approfondito nell’analogo appuntamento con le Forze di Polizia di Bari, in programma nella giornata di oggi.

Nelle more degli approfondimenti in corso finalizzati alla possibile revisione delle disposizioni legislative vigenti in materia, il Prefetto Emilio Dario Sensi, conformemente alle indicazioni ministeriali ed a quanto emerso nel corso della riunione, richiamerà l’attenzione di Sindaci della provincia e dei Dirigenti scolastici del territorio affinché siano verificati con il massimo rigore il possesso e la permanente validità di tutti i documenti abilitativi necessari allo svolgimento dell’attività di guida dei veicoli a motore adibiti al trasporto di persone proprio per scongiurare il possibile verificarsi di possibili azioni criminose ed illecite.

A tal riguardo saranno inoltre attivate le opportune interlocuzioni con la Motorizzazione Civile, in ragione delle specifiche competenze svolte con riferimento ai conducenti di veicoli stradali, e sarà garantita la scrupolosa applicazione delle disposizioni di legge in materia di accertamento e controllo dell’idoneità fisica e psico-attitudinale del personale addetto ai pubblici servizi di trasporto.

É stata inoltre richiamata l’attenzione delle Forze di Polizia, con il supporto delle Polizie Locali, per una maggiore intensificazione delle attività di vigilanza e controllo su strada nei confronti dei veicoli adibiti al trasporto di persone.

Nel corso della riunione sono inoltre state analizzate le Linee Guida emanate dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno per l’ottimizzazione delle attività di governo e pianificazione per individuare misure più efficaci a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica in occasione di manifestazioni ed eventi di particolare rilievo.

In occasione dell’incontro di ieri, infine, è stata analizzata la problematica relativa ai furti nelle campagne, all’indomani degli episodi verificatisi tra Canosa di Puglia ed il sud foggiano; a tal proposito il Prefetto di Barletta Andria Trani ed il Questore di Foggia hanno concordato l’imminente convocazione di una Riunione Tecnica monotematica di Coordinamento delle Forze di Polizie, allargata alle associazioni di categoria, per mettere a punto mirate attività di controllo in prosecuzione delle iniziative già intraprese nei mesi scorsi in occasione delle campagne di raccolta.

Lascia il tuo commento
commenti