La nota Uila Pesca

Pesca professionale, corso di primo soccorso in mare per i lavoratori del settore

Il corso ha acceso anche i riflettori su un settore in difficoltà

Attualità
Margherita domenica 29 agosto 2021
di La Redazione
Logo Uila Pesca
Logo Uila Pesca © nc

Si è tenuto il 25 e il 27 agosto presso la sede dell'ex Municipio a Margherita di Savoia il corso di formazione di base in materia di primo soccorso in mare per lavoratori della pesca professionale, organizzato dalla UILA Pesca nazionale e dalla Marineria UILA Pesca di Margherita di Savoia.
Il corso, interamente finanziato nell'ambito del piano triennale Mipaaf, è stato tenuto dall'agenzia formativa Prometeo in collaborazione con la Croce Rossa Italiana ed ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo di lavoratori della pesca di Margherita di Savoia.
"Un ringraziamento particolare va rivolto a Enrica Mammucari, Segretaria generale UILA Pesca nazionale, che ha voluto in maniera decisa progetti di sviluppo per gli operatori della pesca del territorio garantendo la sua costante presenza e attenzione verso i lavoratori della pesca di Margherita di Savoia e ad Antonio Castriotta Segretario Generale Uila di Foggia per il coordinamento e la supervisione dell'iniziativa. Il corso è stato molto apprezzato dai lavoratori della pesca che hanno partecipato al percorso formativo.
L'incontro, oltre a formare i lavoratori, ha acceso i riflettori su un settore in difficoltà che tuttavia ha bisogno di essere rilanciato attraverso un programma ecosostenibile, ora come non mai è necessario stimolare la valorizzazione del pescato locale e al tempo stesso puntare sulla tipicizzazione e la distribuzione sul mercato nazionale, oltre ad incentivare progetti necessari per la presenza dei giovani nel settore.
Nella prossima programmazione comunitaria e regionale sono previste compensazioni per i pescatori costretti a fermi temporanei, contributi per coloro che demoliscono, sostegni per lavori di ammodernamento e di miglioramento ‘sostenibile’ delle prestazioni dei pescherecci. Il nostro impegno sul territorio è finalizzato a tutelare i pescatori, con particolare attenzione alla tutela e alla conservazione dei livelli occupazionali del settore, ai necessari standard di sicurezza sul lavoro e ad un nuovo sviluppo sociale ed economico della categoria", conclude il responsabile Uila Pesca di Margherita di Savoia Emanuele Quarta.
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Lascia il tuo commento
commenti