I dati parziali

Vaccini under 80, a Margherita di Savoia sono 91 le dosi somministrate

Seppur coerenti con le aspettative, i dati sono al di sotto della capacità vaccinale e ciò meriterebbe una seria riflessione se vogliamo uscire quanto prima dalla pandemia

Attualità
Margherita lunedì 12 aprile 2021
di la redazione
Vaccino /Hub San Valentino
Vaccino /Hub San Valentino © n.c.

È partita anche a Margherita di Savoia la campagna di vaccinazione di massa per gli under 80 anni. In base ai dati parziali delle dosi somministrate, ci sono state poche defezioni dagli appuntamenti prenotati per tempo.

A livello provinciale la città di Trani è quella che ha somministrato più dosi, 202 (di cui 155 Astrazeneca e 47 Pfizer), segue la città di Andria con 164 dosi (di cui 96 Astrazeneca e 68 Pfizer), Barletta con 152 dosi (di cui 126 Astrazeneca e 26 Pfizer), Bisceglie con 128 dosi (di cui 16 Astrazeneca e 112 Pfizer), Margherita di Savoia con 91 dosi (di cui 38 Astrazeneca e 53 Pfizer), Canosa di Puglia con 74 dosi (di cui 64 Astrazeneca e 10 Pfizer).

A domicilio, invece, sono state somministrate a livello provinciale 10 dosi (di cui 6 Pfizer e 4 Moderna).

Dati parziali che, seppur coerenti con le aspettative, sono al di sotto della capacità vaccinale e ciò meriterebbe una seria riflessione sulla necessità di sfruttare al massimo proprio quella capacità se vogliamo uscire quanto prima dalla pandemia.

Seguiranno aggiornamenti.

 

Lascia il tuo commento
commenti