la Regione Puglia ha rinnovato il servizio

Estate 2021, confermati collegamenti autobus fra Margherita di Savoia e aeroporto Bari

Nella speranza di vedere concretizzato l’auspicio degli esperti che indicano per l’estate la definitiva uscita dall’incubo Covid

Attualità
Margherita sabato 03 aprile 2021
di La Redazione
Aeroporto Bari-Palese
Aeroporto Bari-Palese © n.c.

Le incognite legate al contenimento della pandemia, che hanno pesanti ricadute anche sui settori produttivi del nostro territorio, non attenuano ma anzi intensificano l’azione programmatoria dell’amministrazione comunale di Margherita di Savoia che, nella speranza di vedere concretizzato l’auspicio degli esperti che indicano per l’estate la definitiva uscita dall’incubo Covid, si sta attivando per un concreto sostegno al rilancio del comparto turistico in corrispondenza con la fine della fase di emergenza. Anche per l’estate 2021 sarà infatti attivato il collegamento via autobus da e per l’aeroporto “Karol Wojtyla” di Bari Palese, che negli ultimi anni ha consentito ai turisti di raggiungere più facilmente Margherita di Savoia e di rafforzare il numero di presenze, soprattutto provenienti dall’estero. Come nei due anni precedenti, l’area di attesa per i viaggiatori sarà collocata in Piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

La Regione Puglia ha quindi rinnovato anche per quest’anno il servizio di collegamento nel periodo estivo con quattro corse giornaliere da Bari Palese in direzione Margherita di Savoia ed altrettante verso l’aeroporto: nei prossimi giorni saranno definite date ed orari del servizio, che a partire dall’estate del 2019 ha contribuito al rilancio delle presenze turistiche a Margherita di Savoia. Mercoledì 31 marzo l’assessore con delega al turismo dott.ssa Francesca Santobuono ha partecipato in videoconferenza alla riunione preliminare indetta dalla Regione per gettare le basi del servizio di collegamento in vista dell’estate 2021.

«Il nostro auspicio – dichiara il sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispotoè che la situazione dal punto di vista epidemiologico possa ben presto far segnare un miglioramento, grazie anche alla campagna di vaccinazione, di modo che anche il turismo possa decollare e dare ai nostri operatori la possibilità di lavorare proficuamente. Da parte nostra ci siamo attivati per confermare un servizio che ha dato riscontri eccellenti nel 2019 e che anche l’anno scorso, nonostante tutto, ha fatto valere il suo peso nei flussi turistici. Ringrazio per la disponibilità e per l’attenzione il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ed il consigliere regionale Filippo Caracciolo per la continua attenzione a sostegno del nostro territorio».

Lascia il tuo commento
commenti