Attualità
Si tratta di una sovvenzione una tantum, pari a € 2.000