Artis Gratia, sabato l'inaugurazione della mostra a Palazzo Beltrani

Trani
il 2 dicembre 2017 alle ore 19:00

L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 2 dicembre alle ore 18.30 con la conferenza stampa. Da domenica 3 dicembre la mostra sarà visitabile tutti i giorni dal martedì alla domenica

Indirizzo Palazzo Beltrani

Artis Gratia, sabato l'inaugurazione della mostra a Palazzo Beltrani
Ottavia Digiaro © Ottavia Digiaro

Artis Gratia è la mostra che sarà ospitata dal 3 dicembre al 7 gennaio nella splendida cornice del Palazzo delle Arti “Beltrani”, sede della Pinacoteca “Ivo Scaringi”. L’evento è stato ideato per testimoniare la presenza viva dell’Arte contemporanea in uno dei più qualificati contenitori culturali della splendida città pugliese. Il visitatore sarà coinvolto in un affascinante percorso volto alla scoperta di otto maestri italiani contemporanei, apprezzati a livello nazionale ed internazionale: Sandro Bini (Terni, 1947), Tonino Caputo (Lecce, 1933), Luca Dall’Olio (Chiari, Brescia, 1958), Bruno Donzelli (Napoli, 1941), Mario Ferrante (Roma, 1957), Vittorio Petito (Napoli, 1954), Massimo Sansavini (Forlì, 1961) e Marco Sciame (L’Aquila, 1969). In esposizione vi saranno oltre ottanta opere uniche, tra dipinti e sculture, selezionate dal curatore Angelo Criscuoli tra i capolavori recenti di questi grandi Artisti, tutti viventi ed operanti tra la seconda metà del ‘900 ed i giorni nostri.

L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 2 dicembre alle ore 18.30 con la conferenza stampa. Da domenica 3 dicembre la mostra sarà visitabile tutti i giorni dal martedì alla domenica, dalle ore 10 alle ore 18 con orario continuato. Domenica, alle 20, ci sarà anche un concerto di pianoforte, violino e voce dal titolo “Douce France”. In questa occasione ci sarà l’apertura straordinaria prolungata fino a fine concerto, per consentire la visita alla mostra e alle collezioni museali, sia prima che dopo l’esibizione museale. Douce France nasce nel 2016 inizialmente come duo con Lisa Sasso alla voce e Domenico Balducci al Pianoforte con un repertorio di brani della tradizione Francese. Poi, sempre nel corso dello stesso anno, al duo si è affiancato il Fisarmonicista Giorgio Albanese con il quale hanno debuttato a Palazzo Tupputi. Nel 2017 Douce France si è arricchito di un nuovo componente, Arianna Di Savino, con la quale si sono esibiti presso la Sala Fedora del Teatro Giordano di Foggia.

Altri Eventi
Al cinemaVedi tutti