Patrocinato dal Comune di Margherita di Savoia

"Un sorriso per la solidarietà", si rinnova il grande successo

Evento di beneficenza organizzato dalle associazioni ANT e CECILIA ONLUS

Spettacolo
Margherita domenica 12 agosto 2018
di La Redazione
Sorriso per la solidarietà
Sorriso per la solidarietà © nc

Grande successo di pubblico per la quinta edizione di “Un sorriso per la solidarietà”, l’evento di beneficenza organizzato dalle associazioni ANT e CECILIA ONLUS e patrocinato dal Comune di Margherita di Savoia per divertire e far riflettere il pubblico anche attraverso una battuta.

Il sorriso, come è stato ricordato, è un potente strumento di relazione, una sorta di chiave universale che apre ogni porta e permette di abbattere barriere apparentemente insormontabili. La manifestazione ha lo scopo di diffondere anche in estate le attività che le associazioni svolgono quotidianamente sul territorio sensibilizzando turisti e residenti e si propone inoltre come esempio di collaborazione tra le realtà dell’associazionismo e del volontariato mettendo in relazione, grazie anche al fattivo contributo degli sponsor, mondi diversi.

La Fondazione ANT Italia Onlus, nata nel 1978 su iniziativa dell’oncologo Franco Pannuti, è il più grande ospedale gratuito a domicilio in Italia: fornisce assistenza ai malati di tumore ed organizza attività di prevenzione oncologica. A Margherita di Savoia la delegazione territoriale ha sostenuto negli ultimi cinque anni, attraverso l’assistenza domiciliare, circa 210 persone.

Cecilia Onlus è un centro di ascolto per le famiglie e sostegno alla famiglia e alla genitorialità, riconosciuto dai servizi Welfare della Regione Puglia, che dispone di una equipe multidisciplinare formata da professionisti a disposizione degli utenti garantendo la massima tutela della privacy. In questi anni l’associazione ha aperto degli sportelli d’ascolto gratuiti a Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia, inaugurandone uno anche presso la scuola superiore “Michele Dell’Aquila”.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto: «Mi congratulo con gli organizzatori per l’ottima riuscita della serata, confortata dalla presenza di un folto pubblico che ha colto il messaggio di solidarietà veicolato dalla manifestazione. Ringrazio per il grande impegno profuso nel sociale dalle Onlus promotrici dell’evento, che con la loro testimonianza hanno fornito una ulteriore dimostrazione di quanto ho già avuto più volte modo di ricordare sin dal momento del mio insediamento: bisogna lavorare e camminare insieme se davvero si vuole migliorare il futuro della nostra collettività».

La serata si è aperta con l’esibizione da parte della #lilmikschool con due coppie di giovanissimi ma già pluripremiati ballerini di hip hop. A scaldare la platea ci ha pensato il cabarettista Salvatore Turco che ha poi introdotto la guest star della serata, ossia il mattatore di “Made in Sud” Ciro Giustiniani: l’attore napoletano, volto noto della televisione, ha tenuto banco per oltre un’ora con i suoi monologhi esilaranti ma ricchi anche di spunti di riflessione profondi e, talvolta, amari. Come quando, in apertura del suo show, nel sottolineare i nobili scopi della serata ha affermato che “oggi si spendono più soldi per un calciatore che per la ricerca”. D’altra parte, come diceva il poeta latino Orazio nelle Satire, cosa vieta di dire la verità ridendo?


Lascia il tuo commento
commenti