Da Palazzo di Città

Margherita di Savoia, prima seduta del Consiglio comunale

Avviata l'attività amministrativa di Consiglio e Giunta

Politica
Margherita martedì 26 giugno 2018
di La Redazione
Primo Consiglio comunale
Primo Consiglio comunale © CorriereOfanto.it

Avviata l'attività della nuova amministrazione eletta a Margherita di Savoia il 10 giugno scorso. Ieri, 25 giugno, prima seduta di Consiglio comunale per il neosindaco avvocato Bernardo Lodispoto e per i consiglieri.

Un ordine del giorno tipico di una seduta di insediamento, con i vari adempimenti formali necessari:

- Convalida degli eletti ed esame delle condizioni di ineleggibilità e incompatibilità;

- Giuramento del Sindaco;

- Nomina del Presidente del Consiglio comunale;

- Comunicazione nomima della Giunta comunale;

- Nomina della Commissione Elettorale Comunale;

- Nomina componenti della Commissione comunale per la tenuta Albi Giudici popolari.

Con 14 voti (i consiglieri della lista Più Margherita hanno votato scheda bianca) Giuseppe Napoletano è stato eletto Presidente del Consiglio comunale.

Nominati anche i vari capigruppo: si tratta di Gianluca Di Lecce per Margherita Migliore, Antonella Cusmai per Più Margherita e Carlo Ronzino per l'Avvenire. In Commissione elettorale, membri effettivi Savino Tesoro e Ada Patella per la maggioranza, Cusmai per l'opposizione; membri supplenti: Salvatore Schiavone e Mario Braccia(maggioranza) e Elena Muoio (minoranza). In Commissione Albo Giudici Popolari: Braccia e Labranca.

Confermata anche la composizione della Giunta Comunale:

Grazia Galiotta, nominata vice sindaco, ha inoltre ricevuto le deleghe assessoriali in materia di attività produttive, commercio, ambiente e turismo; Ruggiero Camporeale è assessore al personale, polizia locale, politiche comunitarie, cooperazione e partenariato; Grazia Damato è assessore con deleghe in materia di programmazione dei servizi socio-sanitari, politiche sociali e Piano Sociale di Zona; Salvatore Piazzolla è assessore alle politiche agricole, ai rapporti e riqualificazione delle periferie, all’arredo urbano e verde pubblico; Francesca Santobuono è assessore con delega al Bilancio, finanza e tributi, gestione del patrimonio, provveditorato ed economato.


Lascia il tuo commento
commenti