Prima uscita tra gli operatori commerciali ambulanti

Il neosindaco Lodispoto al mercato, poi incontro con UniBAT

Ha voluto rendersi conto della situazione relativa all’area mercatale

Politica
Margherita giovedì 14 giugno 2018
di La Redazione
Area mercatale allagata
Area mercatale allagata © nc

Non ha perso tempo il neosindaco della splendida Margherita di Savoia, Bernardo Lodispoto il quale, dopo soli quattro giorno dalla sua elezione, ha voluto tuffarsi tra la gente e tra gli esercenti del mercato settimanale del giovedì. Con senso di responsabilità ha voluto immediatamente rendersi conto della situazione relativa all’area mercatale dando seguito agli impegni assunti dal Commissario Prefettizio, Viceprefetto aggiunto della Prefettura Bat, dott. Angelo Caccavone, nel corso dell’incontro svoltosi lo scorso 4 giugno a Palazzo di Città tra lo stesso rappresentate di Governo ed i rappresentanti delle due primarie Associazioni di Categoria UNIMPRESA e CASAMBULANTI. Un incontro tematico molto tecnico e lungimirante, alla presenza del Comandante della Polizia Municipale, dott. Giuseppe Mandrone, durante il quale le due Associazioni hanno formulato proposte risolutive e attuabili, nonché migliorative, atte alla risoluzione delle problematiche rilevate sulla suddetta area come, ad esempio, l’interdizione all’uso dell’ampia porzione dissestata e l’utilizzo, per il tempo necessario ai lavori o comunque in via definitiva, del lunghissimo corridoio che porta verso il centro urbano, praticamente quella parte di area già destinata precedentemente a mercato.

Al termine della passeggiata del neosindaco Lodispoto nell’area mercatale, il colloquio tra il Primo cittadino ed il Presidente Unibat, rappresentante CasAmbulanti, Savino Montaruli il quale ha dichiarato: “Ho formulato le mie congratulazioni personali e delle Associazioni che rappresento all’amico Bernardo Lodispoto augurandogli sereno e proficuo lavoro alla guida di Margherita, che è la città della Bat e dell’intera Puglia che possiede le più alte potenzialità di sviluppo, di crescita e di qualità turistiche e attrattive. Conosco Bernardo da molti anni e le sue qualità ed esperienze politiche e di amministratore a vari livelli non tocca certo a me esaltarle perché note a tutti. Al nuovo Sindaco di Margherita ho garantito la nostra massima, leale ed incondizionata collaborazione per colmare i tanti vuoti che fino ad oggi hanno rallentato quello sviluppo e progresso che Margherita merita e che deve raggiungere quali mete obbligate per posizionarsi al centro della “Puglia che Piace”, nel cuore della Puglia tra l’estremo Salento e lo splendido promontorio del Gargano. Con il Sindaco Lodispoto siamo certi che i margheritani avranno la possibilità di guardare avanti con entusiasmo nella certezza di essere coinvolti e resi partecipi di quei processi di crescita che sono a portata di mano e che non deluderanno” – ha concluso Montaruli.

Intanto l’Ufficio di Gabinetto, su convocazione firmata dal Sindaco, ha convocato le Associazioni di Categoria per un primo incontro tematico che si terrà a Palazzo di città la prossima settimana.

Lascia il tuo commento
commenti