Il commento dell'assessore Giannino

Il Consiglio comunale approva il Bilancio di previsione 2017

Aumentata la TARI, tassa sui rifiuti

Politica
Margherita martedì 11 aprile 2017
di La Redazione
Comune di Margherita di Savoia
Comune di Margherita di Savoia © MargheritaLive.it

Trecentomila euro per gli interventi di manutenzione di strade e immobili comunali, ma anche 66mila per progetto alimentare e trasporto scolastico, 15mila euro per il sostegno alla povertà e risorse da utilizzare nelle iniziative della prossima stagione estiva. Sono alcune delle voci che compongono il bilancio di previsione per il 2017 approvato a maggioranza nell’ultima seduta di Consiglio comunale. Un bilancio, come ha ricordato l’assessore alle Finanze, Salvatore Giannino, che deve fare i conti i tagli dei trasferimenti statali e la rigidità del patto di stabilità.A ciò si aggiunga il grande sforzo di questa Amministrazione comunale per evitare che venga dichiarato il dissesto finanziario dell’Ente. Non vanno dimenticati gli ingenti debiti che influiscono, in modo notevole, sulle voci di bilancio e vincolano le uscite, dovendo far fronte ai mutui contratti”. Vincoli che, seppur rispettati, non hanno impedito di redigere un documento economico con il quale si prevedono interventi in materia di lavori pubblici, la conferma di servizi essenziali a domanda individuale e la programmazione di manifestazioni durante la stagione estiva per dare ulteriore slancio al settore turistico.

Per quanto riguarda le entrate tributarie, le aliquote Imu sono rimaste sostanzialmente quelle dello scorso anno, così come è rimasta invariata la Tasi rispetto all’anno precedente. Cresce, invece, la Tari a causa dell’aumentato costo del servizio di raccolta rifiuti da parte della Sia a cui va aggiunto il costo per il trasporto dei rifiuti indifferenziati nella discarica di Grottaglie. Inoltre non va dimenticato che il costo del personale incide per poco meno di un milione e 400mila di euro sul bilancio della società di igiene ambientale.

L’assessore Giannino ha inoltre ricordato come sia cominciata la fase di recupero dell’evasione tributaria che, al raggiungimento dei primi risultati, consentirà di diminuire il carico fiscale nei confronti dei cittadini. “Questo bilancio di previsione – commenta l’assessore Giannino – realizzato grazie ad un’oculata amministrazione basata sulla revisione della spesa e su una concreta azione di contrasto all’evasione, consente di garantire il mantenimento dei servizi e potenziale gli interventi di manutenzione, tra i quali vanno annoverati i lavori per la villa comunale e quelli per la sistemazione dell’anfiteatro. Ma il nostro impegno è anche per le fasce deboli e con questo bilancio di previsione riteniamo di dare un segnale concreto a turismo e cultura oltre che alle attività produttive del nostro paese”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette