A Canosa di Puglia dal 19 aprile

Asl BT, Delle Donne: «Bene il Campus3S, attraverso l'integrazione tra ospedale e territorio»

"La sanità del futuro tende a deospedalizzare il più possibile”

Cronaca
Margherita martedì 17 aprile 2018
di La Redazione
Alessandro delle Donne
Alessandro delle Donne © n.c.

“Necessarie le campagne di richiamo periodiche e di prevenzione. La sanità del futuro tende a deospedalizzare il più possibile”. Plaude all'iniziativa del Campus della Salute, la tre giorni di salute, sport e solidarietà, in programma a Canosa dal 19 aprile, svolta col sostegno di Fondazione CON IL SUD, in collaborazione con le associazioni Amesci e Sportform.

Per il Direttore Generale della Asl/Bt, Alessandro Delle Donne, che ha aderito all'iniziativa, sono particolarmente “utili questo tipo manifestazioni, che comunque non devono rimanere isolate nel tempo, ma tendere ad instaurare un modello organizzativo permanente e multispecialistico, oltre che dinamico, attraverso il quale si realizzi davvero l'integrazione tra ospedale e territorio”.

Per il Dg dell'azienda sanitaria della sesta provincia pugliese, “è necessario non soltanto prendere in carico e in cura il paziente, ma anche di reclutarlo con campagne di richiamo periodici e di prevenzione, per fasce di età e target di popolazione e morbilità per poi non abbandonarlo al momento del rilascio della diagnosi e prescrizione, ma dobbiamo garantire una importante fase di follow up sostanziale e non formale, affinché il paziente sia davvero compliante e aderente alle cure, conferendo, per parte sua, maggiore efficacia alle cure e abbassamento del rischio di recidiva o recrudescenza di alcune patologie, che poi obbligano al ricovero. E la sanità del futuro tende a deospedalizzare il più possibile”.

“Il mio personale ringraziamento -conclude l'avv. Delle Donne- a quanti hanno permesso la realizzazione di questo evento, alle dott.ssa Maria Custode e dott.ssa Rosanna Tucci, all’amministrazione comunale e dal sindaco Roberto Morra, al Direttore del Distretto n.3 ASL BT (Spinazzola - Minervino Murge - Canosa di Puglia) dott. Domenico Antonelli, agli infermieri dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche della sesta provincia pugliese e da tutte le associazioni che patrocinano l'evento, sostenendo attivamente il Campus Salute 3s e le sue attività sul territorio, in primis alla Fondazione CON IL SUD, ed alle associazioni Amesci e Sportform”.

Lascia il tuo commento
commenti