Evento di portata regionale

"Sport e corretti stili di vita in Europa": convegno Margherita Sport e Vita e Unitre

Con l’obiettivo di aumentare il livello di attività fisica tra le persone over 50

Attualità
Margherita martedì 18 aprile 2017
di La Redazione
Convegno Margherita sport e vita © nc

Si svolgerà a Margherita di Savoia, il 22 aprile - dalle 9,30 alle 13 - presso il Liceo Scientifico “Aldo Moro”, il convegno di presentazione del Progetto “GET FIT” – Sport e corretti stili di vita in Europa, finanziato dalla Comunità Europea all’interno del programma Erasmus+ Sport con l’obiettivo di aumentare il livello di attività fisica tra le persone over 50+.

Il Convegno, organizzato dalla Associazione Sportiva Dilettantistica” Margherita Sport e Vita” di Margherita di Savoia, beneficiaria del finanziamento, e dalla locale sezione dell’ Università della Terza Età/UNITRE di Margherita di Savoia in qualità di partner tecnico associato al progetto, sarà articolato in due sessioni: la prima, incentrata sul programma Erasmus+ Sport, vedrà la partecipazione delle classi 5° dell’ IPSSEOA di Margherita di Savoia; la seconda sarà rivolta principalmente ad un pubblico di over 50+, destinatari dello specifico progetto “GET FIT”.

L’evento avrà risonanza regionale, essendo stati invitati, oltre ai rappresentanti delle istituzioni e agli esperti del settore, i presidenti di tutte le sezioni UNITRE costituite e operanti in Puglia. Esso, come hanno sottolineato nella lettera-invito a firma congiunta il presidente dell’ Associazione“Margherita Sport e Vita”sig. Spartaco Grieco e il presidente dell’UNITRE di Margherita di Savoia prof. Antonio Di Domenico, vuole essere un’occasione non solo per discutere tra i diversi soggetti interessati di un argomento di grande rilevanza sociale, quello dello sport nella terza età, ma anche per promuovere una corretta attività fisica tra tutti i cittadini descrivendo le linee guida del progetto finanziato.

Il progetto è stato già presentato, in un apposito incontro, al Consiglio direttivo dell’UNITRE, che lo ha condiviso e approvato.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette